top of page

L’ Atletica L’Aquila sul podio ai Campionati Nazionali Universitari

La velocista Antonella Nardis

è medaglia d’ argento e bronzo nei m. 100 e 200 piani

 

Sabato 18 e domenica 19 maggio ad Isernia presso lo stadi comunale “M Lancellotta”, si sono svolti i 77esimi Campionati Nazionali Universitari Primaverili di atletica leggera. L’Atletica L’Aquila era presente con tre atleti e studenti dell’Università degli Studi dell’Aquila, che hanno gareggiato per il CUS L’Aquila. La velocista Antonella Nardis, allenata da Franco Farroni, ha conquistato due medaglie, una d’argento e l’altra di bronzo rispettivamente nei m. 100 piani e nei m.200 piani. (Le ultime medaglie dell’Atletica L’Aquila ai Nazionali Universitari risalgono all’anno 2019 con Leonardo Puca, CUS Milano, che vinse due ori nei m. 400 ad ostacoli, con il  tempo di 52”39 e nella staffetta 4x400, nell’anno in cui conquistò anche il 4° posto agli europei di Boras.  Nei m. 100 piani la gara è stata vinta da Rachele Torchio (oro) CUS Napoli con 11”85, alle spalle la Nardis, (argento) con 11”93 CUS L’Aquila, terza Gaya Bertello (bronzo) Cus Torino 12”00. L’11”93 della velocista di casa, rappresenta il suo terzo miglior tempo di sempre dopo l’11”88 ottenuto in questo mese a Rieti e l’11”92 ottenuto a Sulmona nei CdS Assoluti. Sempre ai nazionali universitari, il giorno dopo ha gareggiato nei m. 200, conquistando la medaglia di bronzo,  prima gara outdoor della stagione su questa distanza, ottenendo il personale con 24”66 (vento -1,1) che costituisce   anche il minimo challenge assoluto e record sociale, tempo che la colloca al 16° posto nella graduatoria italiana stagionale assoluta. Antonella è giunta alle spalle di Arianna Bacelle CUS Padova, 24”63, al 1° posto Rachele Torchio CUS Napoli 24”39.  Ha invece sfiorato il podio il mezzofondista Daniele Marcelli, allenato da Corrado Fischione, allievo sottoufficiale della Guardia di Finanza tesserato con L’Atletica L’Aquila e che ha gareggiato per il CUS L’Aquila. Marcelli nei m. 5000 è giunto 4° con il nuovo personale di 14’34”83 che è anche record sociale. Soltanto una settimana fa aveva conquistato il 14° posto ai Campionati Italiani Assoluti nei 10.000 metri piani con il nuovo personal best. Ad aprile aveva ottenuto il personale anche nei m. 3.000 piani.

8° posto nel lancio del martello per Martina Nardis, allenata da Noemi Ciocca, con la ragguardevole misura di 42,11 metri.

Prossimo appuntamento per L’Atletica L’Aquila è  il 26 maggio  al “Brixia Meeting” internazionale di Bressanone dove è stato convocato con la rappresentativa abruzzese, Simone De Benedictis che gareggerà nel salto in lungo e nella staffetta 4x100.

69 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page