top of page

L’ Atletica L’Aquila a Pescara apre la stagione delle gare regionali paralimpiche

Aggiornamento: 18 apr

Conquistati numerosi titoli regionali e primati personali

Lo scorso fine settimana a Pescara si sono svolti  i Campionati Interregionali Paralimpici FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), e FISDIR(Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali) validi anche coma Campionati Regionali Individuali. Otto le società partecipanti: APD Disabili Fabriano, Polisportiva Tethis Chieti, ASD Pietro MenneaAtletica, ASD Uguali Nello Sport Giuliano Visini, ASD Atletica L’Aquila, ASD Nuoto Disabili Sulmona, C.M. FIGHT ACADEMY ASD,  APD CHIETI. Alle gare ha partecipato al completo la squadra paralimpica dell’Atletica L’Aquila del progetto Atleticamenteinsieme che ha conquistato tre titoli regionali FISPES nella ctg. T12, disabilità sensoriali e una medaglia d’argento. Nei m. 100 piani con Lorenzo Bonanni che con il tempo di 12”90 ha ottenuto il nuovo personal best ha infranto il limite dei 13 secondi, nei m. 200 piani con Riccardo Chiarizia che ha abbattuto il muro dei 26 secondi con 25”91 anche per lui il nuovo personale. Un altro titolo regionale è arrivato sempre con Chiarizia nei m. 400 piani, dove ha limato di una manciata di centesimi al suo il p.b. outdoor con 1’01”31. Bonanni ha conquistato anche la medaglia d’argento nei m. 200 piani con 26”86 p.b..  Sono stati due invece i titoli regionali arrivati  dalla categoria T47 disabilità fisica, con Giovanni Mazzette nel lancio del peso Kg. 6  con 7,20 metri e nei m. 200 piani  con 26”34,  personale stagionale. Tra gli atleti FISDIR sono stati nove i titoli regionali conquistati a livello individuale, due medaglie d’argento euna medaglia di bronzo. Due i titoli regionali di squadra nelle staffetta 3x50/100/150 maschile con Stefano Monedas, Federico Colaiuda e Pietro De Angelis con il nuovo record di 55”07 e nella 4x50 mista con Federica Nardecchia, Mattia Curtacci, Giada Di Bonaventura, Damiano Galli anche qui con il nuovo record  di 47”80. Hanno vinto due titoli regionali individuali Giada Di Bonaventura   nei m. 80 e 150 piani, Damiano Galli nei m. 80 piani e nel  lancio del Vortex, Stefano Monedas nei m. 150 e 300 piani. Altri titoli regionali individuali sono stati conquistati da Federico Colaiuda nel lancio del disco, da Mattia Curtacci nel salto in lungo da fermo e da Federica Nardecchia neI lancio del disco.

Risultati gare FISDIR: 80 m piani M. Damiano Galli 11”57 p.b., 4° Pietro De Angelis 13”76; 7° Federico Colaiuda (1° in batteria); 80 piani F. 1^ Giada Di Bonaventura 13”41; 150 m piani F. 1^ Giada Di Bonaventura 25”79; 150 m piani M. 1° Stefano Monedas 24”64; 300 m piani Stefano Monedas 52”79 p.b. Salto in lungo da fermo M.  1°Mattia Curtacci 1,83 m– Disco  500 g F. 1^ Federica Nardecchia 7,27 m. Vortex M. 1° Damiano Galli 20,22 m. p.b.; 2° Pietro De Angelis 17,18 m. Palla Getto 1 Kg F. 4^ Federica Nardecchia 4,75m.; 5^ Fabrizia De Amicis 4,28 Cammino marcia m. 400 3^ De Amicis Fabrizia 3’55”84 p.b. Disco 500 g M 1° Federico Colaiuda 17,55 m. p.b., 2° Mattia Curtacci 12,20 m.. Ora ci si allena con l’attenzione rivolta ai Campionati Italiani Paralimpici FISPES che si terranno a Brescia il 29 e 30 giugno prossimi e per i quali gli atleti hanno già ottenuto i minimi di partecipazione. I Campionati Italiani FISDIR si svolgeranno invece a fine estate con sede ancora da destinarsi. Un grazie va alla Co.I.D. di Ivo D’Angelo per il sostegno al mondo dell’atletica paralimpica.


68 visualizzazioni

コメント


bottom of page