top of page

L’Atletica L’Aquila a Jesolo con Chiarizia, Bonanni e Mazzette

Edizione 2024 degli Italian Open

Terza Tappa del World Para Athletics Grand Prix


 

Esordio per l’atletica paralimpica agonistica dell’Atletica L’Aquila, a Jesolo nel Grand Prix World Para Athletics, dove ha debuttato con i tre velocisti FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) Giovanni Mazzette, Riccardo Chiarizia e Lorenzo Bonanni. La manifestazione era anche valida per l’edizione 2024 degli Italian Open ed è stata anche una tappa importante in vista dei due grandi eventi internazionali della stagione: i mondiali di Kobe e le Paralimpiadi di Parigi. Lo stadio Armando Picchi ha accolto 400 atleti in rappresentanza di 20 nazioni ed l’evento ha ospitato, inoltre, la prima edizione dei Campionati Mondiali Militari di Para atletica con 37 atleti in rappresentanza di 10 nazioni. In questa interessante cornice si sono inseriti i tre velocisti aquilani. Giovanni Mazzette ci ha subito regalato il podio con un secondo posto nei m.200 piani ctg. T47 dove ha chiuso con 28”42 (vento -2,9) nella gara vinta dall’italiano Riccardo Bagaini. Il risultato di Mazzette si può considerare soddisfacente per il fatto che l’atleta proviene anche da un periodo di stop e avendo ripreso l’attività soltanto qualche settimana fa.

Riccardo Chiarizia ha gareggiato nei m. 400 piani ctg. T12 giungendo 7° assoluto( 2° in batteria) e 3° degli italiani con il tempo di 1’01”35 che costituisce il suo personale outdoor. La gara è stata vinta dal turco Serkan Yildirim, davanti all’aquilano gli altri due italiani Makhoudia Mbengue e Nicolò Pirosu. Lorenzo Bonanni nella gara dei m.100 piani CTG. t12, anche lui 7° con il tempo di 13”36 (vento +1,4).

Anche questa gara è stata appannaggio del turco Serkan Yildirim. Lorenzo in classifica è giunto 3° degli italiani preceduto da Saliou Diane e Niccolò Pirosu ed è stato il più giovane dei partecipanti nella gara dei m. 100 piani ,  insieme a Oliver Janouch (Repubblica Ceka). Ora gli atleti riprenderanno la preparazione con il dito puntato ai Campionati Italiani Assoluti che si svolgeranno a Brescia il 29 e 30 giugno prossimi.

80 visualizzazioni

Comments


bottom of page