top of page

Campionati Regionali Individuali Juniores e Promesse





L’Atletica L’Aquila conquista quattro titoli regionali

IL 4 e 5 maggio si sono svolti a L’Aquila presso il campo di atletica leggera “Isaia Di Cesare”, i Campionati Regionali FIDAL Juniores e Promesse e Campionati di Società Allievi/e 1^Prova Regionale Abruzzo e Molise. Le gare sono state organizzate dal Comitato Regionale FIDAL Abruzzo in collaborazione con L’Atletica L’Aquila. La società aquilana ha dato il meglio di sé nell’organizzazione, nonostante le avverse condizioni metereologiche con pioggia e brusco abbassamento della temperatura. Molti volontari, atleti, genitori e appassionati si sono adoperati per la riuscita delle due giornate di gare. Inoltre i portacolori dell’Atletica L’Aquila che hanno gareggiato, non sono stati da meno conquistando quattro medaglie d’oro, una d’argento e un di bronzo. Sul gradino più alto sono saliti la promettente Serena Santarelli, ctg.Promesse, che alla sua prima esperienza sui m.100 piani ha vinto il titolo regionale con il primato personale di 13”05. La stessa si è ripetuta il giorno dopo, con il titolo regionale nei m.200 piani, che ha vinto con il tempo di 27”62. Ancora successi al femminile con Chiara Clementini, ctg. Juniores, che invece ha vinto i m.100 ad ostacoli, con il primato personale di 18”25. Sempre nella specialità dei m.400 ad ostacoli Marianna Santucci, ha conquistato il titolo regionale nei m. 400 ad ostacoli correndo la distanza in 1’17’’62. Nei m. 400 piani Mohamed Jalloh, ctg.Promesse, ha conquistato la medaglia d’argento con il tempo finale di 51”86, mentre nei m. 100 è giunto quinto. Nei m.100 piani, la giovane Junior, Antonella Nardis, ha conquistato la medaglia di bronzo, con il tempo di 13”31. Le gare erano anche valide quale Campionato Regionale di Società allievi/e, e Francesco Larcinese, Atletica L’Aquila, ha vinto sia la gara dei m. 1500 piani con il tempo di 4’18’’06, primato personale, che la gara dei m. 800 piani, corsi in 2’01’’64, primato personale. Buono l’esordio di Federico Capannolo, che nei m. 400 piani è giunto terzo con il responso finale di 56’’63 e nei m. 200 piani è giunto quinto con il tempo di 24’’81. Erano in programma anche gare di contorno per la categoria Cadetti/e dove Marco Iacobucci ha esordito nei m.300 ad ostacoli con il tempo di 47’’73. Ora L’Atletica L’Aquila, si prepara a gestire insieme al Centro Universitario Sportivo dell’Aquila, i Campionati Italiani Universitari di atletica in programma a L’Aquila dal 18 al 19 maggio prossimi.

42 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page