top of page

Atletica L’Aquila Festa per tutti

Aggiornamento: 15 mar 2023

Brillano le stelle paralimpiche Giada Di Bonaventura, Giovanni Mazzette, Riccardo Chiarizia

Nel settore agonistico successi di  Antonella Nardis e De Benedictis Simone  

Sabato 26 novembre alle ore 17,00  presso  il  CSVAQ – Casa del Volontariato in Via G. Saragat – L’Aquila, si svolgerà la Festa Sociale 2022 dell’Atletica L’Aquila. La Festa premierà gli atleti paralimpici, il settore agonistico e il settore giovanile, i bambini del gruppo palestra. IL settore paralimpico ha portato a casa belle soddisfazioni sia degli atleti FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali) sia degli atleti FISDIR (Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali).

Tra gli atleti FISPES, spicca Giovanni Mazzette  ctg. T47 plurimedagliato in campo nazionale, con un titolo italiano nel lancio del giavellotto 800 gr e due medaglie d’argento nei 200 m piani indoor e outdoor ad Ancona e Padova. La nuova rivelazione tra gli atleti FISPES ctg. T12 è il giovane Riccardo Chiarizia medaglia di bronzo nei 200 m piani agli italiani di Padova. In totale gli atleti FISPES hanno conquistato in regione sei titoli regionali e due medaglie d’argento ed ottenuto sette minimi di partecipazione ai Campionati Italiani. Tra gli atleti FISDIR il primato è tutto rosa con Giada Di Bonaventura che a Palermo a maggio scorso  ha conquistato due titoli italiani negli 80 m e 150 m piani. Due medaglie di bronzo sono state  invece conquistate da Federica Nardecchia e Federico  Colaiuda nel lancio del disco 500 gr .  Gli atleti FISDIR area promozionale hanno conquistato otto titoli regionali individuali, tre medaglie d’argento e tre di bronzo. Due titoli regionali di squadra nella staffetta 3x50/100/150 maschile e femminile e una medaglia d’argento. I rulli di tamburi arrivano anche dal settore agonistico dove atleti di spicco sono stati Antonella Nardis campionessa regionale Promesse nei m 100  che ha conquistato due titoli regionali Assoluti nei 100 m e 200 m piani,  oltre ad avere ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani di categoria. In campo maschile il giovane emergente Simone De Benedictis ctg. cadetti,  ha conquistato tre titoli regionali: nelle prove multiple, nel salto in lungo e nei 100 ad ostacoli, oltre ad aver partecipato ai Campionati Italiani Cadetti proprio  nei 100 ad ostacoli. Sei sono stati  i minimi di partecipazione ai Campionati Italiani del settore agonistico, due le convocazioni alla rappresentative provinciali e una convocazione interregionale. Sei i titoli regionali  individuali conquistati, cinque le medaglie d’argento e quattro quelle di bronzo, due titoli regionali  squadra nelle staffette  3x1000 e 4x100 Cadetti.  Tra le attività svolte il Corrilaquila con Noi con il convegno “Sport Inclusione e giovani: insieme per conquistare il futuro” in collaborazione con l’ANSMES, l’organizzazione dei Campionati Regionali Paralimpici di atletica leggera,  della 43^ edizione della Campestrina della Perdonanza e del CorrinsiemeaNoi.  L’organizzazione del Centro Estivo SmilEstate un servizio indispensabile alla città e alle tante famiglie. Quest’anno l’Associazione ha realizzato il nuovo calendario sociale 2023, che verrà presentato e consegnato in occasione della Festa Sociale. Il calendario riunisce tutti i settori: paralimpico, agonistico e giovanile,  ma soprattutto sarà  una sorpresa per le similitudini ei  simboli  che vuole trasmettere a tutti Noi! 

70 visualizzazioni

Comments


bottom of page