top of page

Francesco Larcinese si migliora 


Fine settimana sull’onda di ottimi risultati per l’atleta sedicenne dell’Atletica L’Aquila, Francesco Larcinese, che ha fatto parlare di sé migliorando ed ottenendo i primati personali nelle specialità dei m 800 e 3000 piani. Dopo la medaglia d’argento conquistata nel Campionato Regionale di Corsa su strada allievi Km 4 al “X Trofeo Colline Dragonara”, di fine giugno, venerdì a Rieti, in occasione del 3° Meeting “All’ombra del Terminillo”, con la maglia della rappresentativa abruzzese, ha migliorato il suo personale nei m 800 piani giungendo terzo con il tempo di 1’59”63. La prestazione ottenuta è di rilievo perché il giovanissimo atleta abbatte per la prima volta il muro dei due minuti sul doppio giro di pista, risultato a cui si era avvicinato spesso e che aveva sempre fallito per un soffio. Larcinese è stato preceduto nella gara da due atleti della rappresentativa Lazio, Massimo Flamigni, primo con il tempo di 1’57”66 e Emiliano Orsillo, secondo, 1’58”57. Sabato pomeriggio, sulla scia della buona performance fisica, ha esordito nel “15° Meeting Città di Teramo” sulla distanza dei m 3000 piani, giungendo terzo con il tempo di 9’25”06, risultato di tutto rispetto, se si pensa appunto che l’atleta sperimentava per la prima volta la distanza. Sempre tra i giovani dell’Atletica L’Aquila, si segnala al “X Trofeo Colline Dragonara” la medaglia di bronzo conquistata da Marco Iacobucci nel Campionato Regionale Cadetti di Corsa su strada Km 3.

26 visualizzazioni

Comments


bottom of page