top of page

Campionati Regionali Individuali Assoluti: 4 ori e due argenti

Antonella Nardis: cavalcata sui 100 m piani con 11”74

 

Simone De Benedictis si migliora sui 200 m piani con 22”46

 

Sabato 1 e domenica 2  giugno a Sulmona, presso lo stadio “Nicola Serafini” si è svolto il Campionato Regionale Assoluto maschile e femminile. La manifestazione è stata organizzata dalla società Atletica Amatori Serafini Sulmona in collaborazione con il comitato regionale Abruzzo. L’Atletica L’Aquila ha conquistato quattro medaglie d’oro e due d’argento. Singolare è stato il crono del titolo regionale assoluto sui m. 100 piani femminili, conquistato da Antonella Nardis  con il tempo di 11”74 (vento + 1.0 m/s) nuovo primato personale (prec. 11”88) a soli due centesimi dal minimo per i campionati italiani assoluti, prestazione con cui si colloca 18^ nella graduatoria italiana stagionale assoluta. Antonella si era già migliorata in batteria con 11”81 ( vento -0,4 m/s) e in meno di un mese, è scesa ben cinque volte sotto i 12 secondi, confermando uno stato di forma in crescendo. Il prossimo  obiettivo sono i campionati Challenge dove cercherà di strappare il pass per i campionati italiani assoluti. Antonella a Sulmona ha conquistato anche il titolo regionale nei m. 200 con 24”88 (vento -1,6m/s). Campione regionale assoluto nei m. 200 piani si è laureato anche Simone De Benedictis (ctg. allievi) con il nuovo personale di 22”46 (vento -0,7 m/s) ottenuto in batteria, che va a limare di 22 centesimi la sua migliore prestazione di 22”68. Anche nella finale De Benedictis ha ottenuto il suo secondo miglior tempo di sempre con 22”50 (vento -0,8 m/s). II mezzofondista Daniele Marcelli, fresco del successo alla Stracittadina,  ha conquistato il titolo regionale nei m. 5000 piani, 14’43”33 il responso finale, con una condotta di gara solitaria, a dimostrazione dei possibili margini di miglioramento sulla distanza.

Le due medaglie d’argento sono arrivate da Martina Nardis nel lancio del martello kg. 4 con la misura di 44,35 m. e da Abdifattah Mohamad Aden nei m. 800 piani 2’07”07. Si segnalano i due quarti posti nel lancio del peso kg. 4  di Pesce Maria Cristina con la misura di 7,34 m. e nel lancio del giavellotto di Davide Di Cesare con 28,84 m.. Questi gli altri risultati: Giorgia Sebastiani 6^cl. lancio del peso kg. 4  6,28 m.; Stefano De Lauretis 7° cl. m.100 piani 11”59; Abdifattah Aden Mohamad 11° cl. 55”38; m.400 piani 17° Giovanni D’Ecclesis SM40 1’04”93, m. 100 piani 24° Gianluca La Chioma SM55 16”21 m. 200 piani 16° Gianluca La Chioma SM55 34”55.


95 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page