top of page

partenza alla grande nella stagione indoor e Trofeo Lanci

Ottime le prestazioni di Simone De Benedictis, Martina Nardis, Riccardo Chiarizia, Antonella Nardis


Un minimo per la partecipazione ai Campionati Italiani e tanti primati personali


Con l’inizio del nuovo anno, parte alla grande l’Atletica L’Aquila impegnata nella stagione delle gare indoor presso il Palaindoor di Ancona e all’aperto nel Trofeo Invernale di Lanci di Rieti e Pescara. A gennaio è partita ufficialmente la stagione agonistica invernale e tanti giovani portacolori del sodalizio aquilano, si sono subito distinti con le loro brillanti perfomance che gli hanno permesso di collezionare anche tanti primati personali. Queste prime gare rappresentano anche dei test per verificare l’andamento della preparazione invernale. Simone De Benedictis categoria allievi nella gara dei 60 hs ha fermato il cronometro sul tempo di 8”75 ottenendo il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Indoor di categoria in programma l’11 e il 12 febbraio. Martina Nardis, nel lancio del martello kg. 4, ctg. juniores con 41,37 ha ottenuto il nuovo primato personale, con il buon auspicio di scalare la classifica nazionale che le darebbe l’accesso ai Campionati Italiani di Lanci.


Riccardo Chiarizia, atleta paralimpico FISPES ctg. T12, già medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Paralimpici nei m.200 piani, ha ottenuto i primati personali nei m.60 piani 8”15, nei m. 400 1’00”68, risultati questi, di buon auspicio per i prossimi Campionati Italiani Indoor di Ancona a febbraio.

Nella velocità femminile merita attenzione la prestazione della velocista Antonella Nardis ctg. Promesse che nei m. 60 piani ha ottenuto il primato personale con il tempo di 7”90. Questo il riepilogo dei risultati della compagine aquilana nelle giornate dall’ 8 al 22 gennaio 2023.

Settore agonistico maschile: Simone De Benedictis salto in lungo m. 6,08 P.B., m.200 23”76 e m.60 in 7”33; Stefano De Lauretis m. 60 piani 7”53, m. 200 24”19, m. 400 53”92. Aden Abdifattah m. 400 piani 56”11 P.B.; Dario Giusti ctg. cadetti m. 600 piani 1’36”87; Danilo Castri ctg. S.M.60 8”59 sui 60 piani; Federico Irrera ctg. allievi giavellotto gr. 800 24,57 metri.

In campo femminile: Caterina Di Bonaventura ctg. Senior m. 200 piani 30”11; Alice Damiano ctg. Alleve m.60 piani 9”16; Giorgia Sebastiani ctg. Juniores lancio del disco Kg.1 33,75 metri; sui m. 600 piani ctg. cadette Beatrice Di Domenico 1’59”93; Maria Luisa Rotellini 2’01”99; Elena Di Vito Bartolomucci 2’05”37. Atleti paralimpici: Lorenzo Bonanni m. 60 piani 8”64; m. 200 piani 29”36; Riccardo Chiarizia m. 200 piani 26”99; Stefano Monedas m. 400 1’19”84. Un ringraziamento per l’ottimo lavoro che sta facendo con i giovani va al settore tecnico guidato da Corrado Fischione, a Gianluca La Chioma, Alessandra Lunadei, Giulia Fischione, Giovanni Foglia, Giovanni Mazzette, Stefano Barbone, Rodolfo Risdonne, Ludovica Torelli e Noemi Ciocca. Un grazie alla COID di Ivo D’Angelo per il sostegno all’Atletica L’Aquila.

107 visualizzazioni

1 Kommentar


Complimenti a tutti, atleti ed allenatori 😀✌️🇮🇹

Gefällt mir
bottom of page